Ridurre il mal di schiena con il trattamento delle cellule staminali


Mal di schiena, o dolore nel midollo spinale è una malattia comune tra la gente. Come si invecchia, immenso dolore alla schiena si verifica tra la maggioranza delle persone. La causa principale dietro questo dolore è la disintegrazione dei dischi vertebrali. Gli anziani sottoposti a strappi ed usura dei dischi vertebrali. Quel che è peggio è, l’artrite nel midollo spinale genera questo processo e risulta intenso dolore alla schiena. La colonna vertebrale diventa più rigida e debole e perde gradualmente la sua funzione. Tuttavia, la terapia con cellule staminali è la nuova tecnica e imminente per il mal di schiena bassa.

Come si può lombalgia essere trattati?

Attualmente, lombalgia possono essere trattati con esercitazioni periodiche. Ci sono molti preparatori atletici che aiutano in fisioterapia e ti fanno fare vari tipi di esercizi. Ci sono anche farmaci come iniezioni terapeutiche, anti infiammatori e talvolta interventi chirurgici. Con questi trattamenti, i pazienti sono facilmente curati e tornare alla vita normale.

Come disintegrazione si verifica nei dischi spinali?

Come degenerazione dei dischi vertebrali si verifica, può essere compreso con il progresso della scienza. All’interno dei dischi e all’interno delle cellule, vi è perdita continua di cellule buone e sono responsabili per la disintegrazione della struttura di dischi. Lentamente le cellule normali vengono sostituiti che porta al collasso delle pareti del disco.

Il trattamento attuale

Tutti i nostri corpi portano cellule che possono formare tessuti sani. La cellula staminale esiste in tutto il corpo e può rifornire le cellule morte e un nuovo tessuto si forma. Una cellula speciale chiamato cellule staminali mesenchimali è costituito da ossa, muscoli, tendini e cartilagini. Questi sono in realtà concentrato midollo osseo e tessuto adiposo.

Tali cellule e del midollo osseo concentrato sono stati scoperti nel 1994 e può essere definito come un uso sicuro terapeutica di esseri umani. Un’intensa attività di ricerca ha dimostrato che questi sono in grado di aiutare nel restauro di fratture ossee, danni tendine e dislocazione della cartilagine. Una grande quantità di lavori di ricerca dimostra anche che queste cellule staminali del midollo osseo, o concentrato, ha il potere di sviluppare nuove cellule nei dischi spinali che a loro volta producono nuovo tessuto sano e ai dischi.

Se andate da un medico meglio le cellule sono trasferibili al disco disintegrato di una persona, senza subire alcun tipo di intervento chirurgico. Tali cellule sono facilmente raccolte dal midollo osseo di un essere umano. Le cellule vengono quindi iniettate nel disco con l’aiuto dei raggi X.

Come si può lombalgia essere trattati?

Attualmente, lombalgia possono essere trattati con esercitazioni periodiche. Ci sono molti preparatori atletici che aiutano in fisioterapia e ti fanno fare vari tipi di esercizi. Ci sono anche farmaci come iniezioni terapeutiche, anti infiammatori e talvolta interventi chirurgici. Con questi trattamenti, i pazienti sono facilmente curati e tornare alla vita normale.

Come disintegrazione si verifica nei dischi spinali?

Come degenerazione dei dischi vertebrali si verifica, può essere compreso con il progresso della scienza. All’interno dei dischi e all’interno delle cellule, vi è perdita continua di cellule buone e sono responsabili per la disintegrazione della struttura di dischi. Lentamente le cellule normali vengono sostituiti che porta al collasso delle pareti del disco.

Il trattamento attuale

Tutti i nostri corpi portano cellule che possono formare tessuti sani. La cellula staminale esiste in tutto il corpo e può rifornire le cellule morte e un nuovo tessuto si forma. Una cellula speciale chiamato cellule staminali mesenchimali è costituito da ossa, muscoli, tendini e cartilagini. Questi sono in realtà concentrato midollo osseo e tessuto adiposo.

Tali cellule e del midollo osseo concentrato sono stati scoperti nel 1994 e può essere definito come un uso sicuro terapeutica di esseri umani. Un’intensa attività di ricerca ha dimostrato che questi sono in grado di aiutare nel restauro di fratture ossee, danni tendine e dislocazione della cartilagine. Una grande quantità di lavori di ricerca dimostra anche che queste cellule staminali del midollo osseo, o concentrato, ha il potere di sviluppare nuove cellule nei dischi spinali che a loro volta producono nuovo tessuto sano e ai dischi.

Se andate da un medico meglio le cellule sono trasferibili al disco disintegrato di una persona, senza subire alcun tipo di intervento chirurgico. Tali cellule sono facilmente raccolte dal midollo osseo di un essere umano. Le cellule vengono quindi iniettate nel disco con l’aiuto dei raggi X.

Posted in Pubblicità • • Top Of Page

Write a comment

You need to login to post comments!